Alessia Patregnani

Soldato (Histoire du Soldat)

Alessia Patregnani attualmente vive a Los Angeles, dove è impegnata in diversi progetti in qualità di interprete e produttrice. Ha frequentato la scuola di recitazione del Teatro Stabile de L’Aquila e corsi post-laurea presso l’Accademia d’Arte Drammatica “S. D’Amico “di Roma; ha studiato pianoforte presso il Conservatorio “L. D’Annunzio ” di Pescara, e si è laureata in Lettere presso l’Università La Sapienza di Roma con una tesi in Antropologia.
Ha partecipato a produzioni del Teatro Stabile Abruzzese, Festival di Spoleto, Orchestra Regionale della Toscana, il Teatro La comunita’- diretto da G. Sepe- e Officine Teatrali; in qualità di narratore nelle opere di C.Debussy, G.Petrassi, F.Pennisi, M. D’Amico, C. Boccadoro, G. Nottoli, A. Gentile e E. Morricone.
Ha effettuato letture di opere di Dante a “Tor Vergata” a Roma. I suoi lavori più recenti includono: Italiano Futurismo Centennial: Scienza e l’ignoto o la sintesi delle sintesi – UCLA, diretto da J. Kellam; Enrico IV di Pirandello presso il IIC di Los Angeles; Galileo 1610, presso il teatro Steve Allen di LA; UnperformablediRudyPerez- USC, Los Angeles; HERSHEME di C. Strickland, Acting Out Festival, LA. Nel 2015 ha prodotto Etty Hillesum: A Voice outside the Camp, in collaborazione conTheatreFactory Studio.