Antonio Lysy

Violoncello

Antonio Lysy, artista di statura internazionale e appassionato didatta, si è esibito da solista nelle maggiori concert halls del mondo. Ha collaborato con grandi direttori tra i quali Yuri Temirkanov, Charles Dutoit, Sir Yehudi Menuhin, Sandor Vegh e Kees Bakels. Continua a esibirsi regolarmente sia da solista sia in formazioni cameristiche. Lysy ha registrato numerose volte per CBC Radio, BBC Radio, Classic FM, ed European radio networks. La sua passione e il suo impegno nei confronti della musica da camera si riconoscono nella fondazione e direzione dell’annuale “Incontri in Terra di Siena”, Festival di musica da camera che si tiene in Toscana dal 1989. Lysy ama esplorare la versatilità della voce del suo strumento, da quello barocco a quello elettrico, ed è impegnato in progetti che arricchiscono i suoi molteplici interessi musicali.

L’attuale spettacolo in tour “Te Amo, Argentina”, un personale viaggio nel cuore e nell’anima dell’affascinante cultura argentina, dove i solo del violoncello incontrano musica da camera, danza, film, e linguaggio, ha riscosso un ampio successo.

Nel 2003 Lysy ha accettato di ricoprire la cattedra di Professore di violoncello alla University of California di Los Angeles.

Prima del suo trasferimento negli Sati Uniti, ha ricoperto la cattedra alla McGill University a Montréal.