Lawrence Dutton

Viola

Lawrence Dutton, violista dell’Emerson String Quartet, vincitore di nove Grammy e nel 2015 del Premio Richard J. Borgomolny dell’istituzione Chamber Music America, ha collaborato con molti dei più grandi artisti internazionali. Si è esibito con numerosi ensembles di musica da camera, tra questi i quartetti Juilliard e Guarneri, il Beaux Art Trio e il Kalichstein-Laredo-Robinson Trio e come solista nei maggiori festival e con molte orchestre.

Ha inciso tre dischi con il contrabassista jazz John Patitucci, vincitore di numerosi Grammy, per l’etichetta Concord Jazz e con il Beaux Arts Trio per l’etichetta Philips. Il disco del concerto con Jan DeGaetani all’Aspen Music Festival è stato candidato al Grammy. Ha collaborato con Isaac Stern agli incontri internazionali di musica da camera della Carnegie Hall e di Gerusalemme. 

Dal 2001 è direttore artistico delle Hoch Chamber Music Series, una serie di concerti che si svolgono al Concordia College di Bronxville ( New York)

Professore di viola e musica da camera alla Stony Brook University, insegna anche al Robert McDuffie Center for Strings, ha ricevuto lauree honoris causae dal Middlebury College del Vermont, dal College of Wooster (Ohio), dal Bard College di New York e dalla Hartt School of Music nel Connecticut. Usa esclusivamente corde Thomastik Spirocore e suona una viola Samuel Zygmuntowicz (New York, 2003).