Nadja Salerno-Sonnenberg

Violino

Passione, emozione e innovazione sono il marchio del talento della musicista Nadja Salerno-Sonnenberg, solista acclamata in tutto il mondo e musicista da camera. Altamente considerata per le sue esibizioni avvincenti, le sue audaci interpretazioni e la devozione alla sua arte, è una dei principali violinisti nel panorama internazionale e rinomata per il suo lavoro sul palco, negli studi di registrazione e come direttore musicale del New Century Chamber Orchestra, fin dal 2008.

Nadja è un artista di grande presenza e creatività nell’ambiente delle registrazioni, con più di 20 uscite per EMI e Nonesuch; nel suo ultimo CD (NSS MUSIC, May 2014) interpreta da solista i lavori di Assad, BolcomDaugherty e Zwilich.

La carriera di Nadja Salerno-Sonnenberg inizia nel 1981, con l’aggiudicazione del Concorso Internazionale per violino Walter W. Naumburg. Ha ottenuto inoltre il riconoscimento alla carriera ed il premio Avery Fisher. Nata a Roma e si è trasferita negli Stati Uniti all’età di otto anni per studiare al Curtis Institute of Music. È cittadina americana. Ha perfezionato la sua formazione con Dorothy DeLay alla Juilliard School.