Nicholas Mann

violino

Nicholas Mann, è cresciuto respirando musica sin dai primi anni, in gioventù  ha collaborato con artisti famosi come Itzhak Perlman, Lynn Harrell e naturalmente con suo padre Robert Mann. Dopo aver conseguito la laurea triennale e magistrale alla Juilliard School, dove ha studiato con Dorothy Delay, ha debuttato al Metropolitan Museum of Art nel 1983 , per poi esibirsi  come solista negli Stati Uniti e in Canada.

Mann è stato uno dei membri fondatori nel 1979 del Mendelssohn String Quartet, una formazione attiva per 31 anni. Il MSQ è stato protagonista di tutte le principali manifestazioni musicali negli Stati Uniti, oltre che in Canada e in Europa. Il MSQ ha commissionato lavori a numerosi compositori, tra cui Mario Davidovsky, Bernard Rands, Augusta Read Thomas, Shulamit Ran e Tobias Picker. La discografia del quartetto include registrazioni per Musical Heritage, Nonesuch, Bis e Newport Classic.

Tra i festival musicali estivi memorabili le molte esibizioni allo Yellow Barn e al Santa Fe Music Festival, le stagioni al Ravinia e all’Aspen Music Festival e  le collaborazioni con la Chamber Music West di San Francisco e il Baca Ensemble del Colorado.

Mann ha una carriera illustre come insegnante, ha insegnato all’Università del Delaware (1989–1998), all’Università di Harvard (1992–2001), alla North Carolina School of the Arts (1997–2003) e alla Hartt School of Music ( 2000-2003). Attualmente è presidente del dipartimento di archi presso la Manhattan School of Music e anche della facoltà di Juilliard. Mr. Mann è un leader attivo nella promozione artistica. È presidente della Fondazione Walter W. Naumburg e presidente del consiglio di amministrazione dello Yellow Barn Music Festival.