Roberto Zibetti

Narratore (Histoire du Soldat)

Roberto Zibetti è attore di teatro, cinema e televisione, regista e produttore di numerosi spettacoli, nonché di un cortometraggio e di un documentario . Nato in USA da famiglia torinese, debutta con Luca Ronconi ne Gli Ultimi Giorni dell’Umanità, il memorabile spettacolo monstrum al Lingotto di Torino; lavora poi con Strehler al Piccolo Teatro di Milano , ne Il Campiello. Il suo documentario Il cielo in un campiello un omaggio al leggendario regista milanese. Negli anni ha lavorato spesso di nuovo con Ronconi ( Lehman Trilogy), K.M. Grüber, fino a Mario Martone (La Morte di Danton). La sua Gerusalemme Liberata ha riscosso grande successo di pubblico e critica al Teatro Stabile di Torino. Rotholandus, tratto dall’Orlando Furioso, per la regia di Roberta Lena, mischia pittura digitale dal vivo, poesia e musica ed è stato da poco presentato all’Istituto di Cultura di Parigi. Quando non è in scena in giro per l’Italia abita a Roma, dove lavora come attore cinematografico e televisivo. Tra le sue interpretazioni cinematografiche più recenti Carlo nel Pasolini di Abel Ferrara (2014) accanto a Willem Dafoe , ma ricordiamo anche I Cento Passi di Marco Tullio Giordana (2002) , Io Ballo da Sola di Bernardo Bertolucci, Radiofreccia di Luciano Ligabue, (1998), Non ho sonno di Dario Argento ( 2000).