Amber Emson

violino

Bio

Amber è la vincitrice del primo premio al concorso musicale internazionale Hohenpriesnitz e del concorso nazionale tedesco “Jugend Musiziert”, nonché del secondo premio al concorso internazionale “Szymon Goldberg”, tra gli altri. È stata invitata per esibizioni da camera e da solista nelle principali sale da concerto di tutto il mondo, come Elbphilharmonie Hamburg, Berliner Philharmonie, Wigmore Hall, Cadogan Hall, Singapore Victoria Hall, ANAM Quartethaus di Melbourne e Rheingau Musikfestival.

Appassionata musicista da camera, ha preso parte a “Mit Musik – Miteinander” alla Kronberg Academy nel 2018 e ha partecipato regolarmente a “MusicWorks” sotto la guida di mentori tra cui Catherine Manson, James Boyd, Robert Max e Alasdair Beatson. È stata invitata a progetti e corsi tra cui allo Stauffer Center for Strings di Cremona, Yellowbarn nel Vermont, alla Saline Royale Academy, al Festival Resonances, a Maiastra e al British Isles Music Festival. Tra il 2019 e il 2022 è stata membro degli LGT Young Soloists, con i quali è apparsa suonando Echorus di Phillip Glass nel loro album più recente, disponibile su varie piattaforme di streaming globali. Amber ha iniziato a suonare il violino all’età di 5 anni come allieva di Margaret Norris e successivamente di Natasha Boyarsky. È stata una studentessa della Chetham’s School of Music nel 2014-16 e ha frequentato il Dipartimento Junior del Royal College of Music tra il 2016 e il 2019, dove ha preso lezioni con Maciej Rakowski. Attualmente studia violino alla Royal Academy of Music sotto la guida di So-Ock Kim. Inoltre, Amber ha un forte interesse per la pratica esecutiva storica e sta studiando violino barocco con la guida di Nicolette Moonen. Suona anche la viola, come membro del Toccata Quartet, un quartetto d’archi di recente formazione presso la Royal Academy of Music che si sta rapidamente affermando. Negli ultimi anni, Amber ha preso parte a masterclass con professori come Gerhard Schulz e András Keller all’IMS Prussia Cove, Mauricio Fuks alla Kronberg Academy Masterclasses, Pavel Vernikov e Kolja Blacher alla Carl Flesch Akademie. Amber è stata sostenuta da numerosi trust e fondazioni, tra cui National Youth Arts Trust, Kathleen Trust, Humphrey Richardson Taylor Charitable Trust, Awards for Young Musicians, EMI Music Sound Foundation, Gerald Finzi Trust, Rhone Reid Charitable Trust. , il Nicholas Boas Charitable Trust, le borse di studio di musica da camera di Spoff e la Fondazione Hattori. Amber suona un violino di William Taylor del 1806.

Fondazione Rome Chamber Music Festival
via Vittorio Veneto 108, 00187, Roma, Italia

© Copyright 2024 | All rights reserved