Manou Magdalena Chakravorty

violoncello

Bio

Manou Magdalena Chakravorty viene da Chicago ed è cresciuta in una famiglia multiculturale che comprende Europe (Austria) e Asia (India), infatti ha studiato sia i classici che le danze indiane al violoncello. All’età di 11 anni, la celebre violoncellista Yo-Yo Ma dopo averla sentita suonare durante la sua masterclass ha dichiarato “hai un bellissimo suono al violoncello”. La stampa ha descritto la sua musica e le sue esibizioni come “un approccio di grande passione… e un canto d’archi meraviglioso” (Südwest Presse) e “guidata da un suono maturo e dinamico” (See Dance Chicago).” Manou si è esibita in America, Austria, Finalandia, Germania, Italia, India, Kazakhstan, Liechtenstein, Russia e Spagna in alcune delle più prestigiose venues come l  Carnegie Hall, il Moscow Conservatory, il Kremlin, il Musiikkitaalo Helsinki and Symphony Center in Chicago.

Gli highlights recenti includono le performances in Helsinki, Kirchberg-an-der Jagst in Germania, Ann Arbor, Michigan, alla Fran Randall Concert Series a Evanston e in diversi Young Artist Concerts al Robert McDuffie Center for Strings. Come camerista, si è esibita nel 2023 alla Rutesheim Cello Akademie 2023, alla Fabian Concert Series alla Mercer University, al IMWAF 2023 a Kirchberg-an-der Jagst e al Center Stage Strings 2023. Come musicista d’orchestra ha suonato come primo violoncello della Macon-Mercer Symphony, e come violoncellista d’orchestra per lo speciale PBS TV, vincitore dell’ Emmy “A Night of Georgia Music” e alla Columbus Symphony Orchestra della Georgia. Ha anche partecipato alle registrazioni delle recenti composizioni di River Sawchyn e Moa Glimberg (“Cycle & Stars”). Nella primavera 2022, Manou si è esibita in Chicago e Naperville con la ballerina Ashwaty Chennat con la sonata per violoncello del compositore iraniano Niloufar Nourbaksh.

Manou è vincitrice della prestigiosa Jerome and Elaine Nerenberg Foundation Scholarship of the Musicians Club of Women, e beneficiaria della borsa di studio dell’International Music Academy in Liechtenstein, vincitrice della CSA Sinfonia Concerto Competition e la DuPage Symphony Young Artist Auditions. Si è classificata al primo posto alla Walgreen’s International Competition, al DePaul Concerto Festival e come semi finalista all’International Tchaikovsky Competition for Young Musicians. 

Attualmente frequenta il corso di laurea in violoncello al Robert McDuffie Center for Strings e studia con Hans Jorgen Jensen e Sihao He. Precedentemte, ha studiato con Richard Aaron, Julie Albers, Leo Singer, Richard Hirschl, Oleksa Mycyk e Karen Schulz-Harmon. Ha tratto grandi insegnamenti dalle masterclasses e indicazioni dei violoncellisti Natasha Brofsky, Marc Coppey, Steven Doane, Clive Greensmith, Jean-Michel Fonteneau, Matt Haimovitz, Laurence Lesser, Ivan Monighetti, Martti Rousi, Hannah Roberts, Kirill Rodin e Astrid Schween. La sua grade passione per la musica da camera è stata incoraggiata dalle interazioni con i membri di vari quartetti d’archi quali: Borromeo, Cavani, Calidore, Emerson, Ivalas, Jupiter, and Verona String Quartets e il pianista Kyoko Hashimoto, Jory Vinikour e Vivian Weilerstein. Ha avuto l’onore di condividere il palco con i violoncellisti Ruben Dubrovsky, Gaetano Nasillo, Robert Nagy, Denis Severin, Mauro Valli, Martti Rousi, Ramon Jaffe and violinists Tiani Butts, Annie Fullard, Elicia Silverstein, Helge Slaatto, Robert McDuffie e Amy Schwarz-Moretti. 

Tra le scuole e i festival frequentanti ci sono la Rutesheim Cello Akademie, Internationale Musikademie in Liechtenstein, la Meadowmount, il Castleman Quartet Program, il Center Stage Strings, l’ Heifetz International Institute, l’ International Music Workshop and Festival a Kirchberg an-der Jagst, l’Encore String Quartet Intensive and Summer Academy e l’ Indiana Summer Academy. Attualmente suona un violoncello del 1772 di Charles and Samuel Thompson con un arco creato da Charles Claude Husson nel 1910. 

Fondazione Rome Chamber Music Festival
via Vittorio Veneto 108, 00187, Roma, Italia

© Copyright 2024 | All rights reserved