Robert McDuffie a Roma per le anteprime dedicate alla dodicesima edizione

Robert McDuffie, dopo il concerto alla Royal Concert Hall di Glasgow in Scozia, approda a Roma per per presentare la dodicesima edizione del Rome Chamber Music Festival , che s’inaugurerà il prossimo 7 giugno. Numerosi gli appuntamenti del violinista statunitense, per la gioia dei suoi tanti estimatori romani: il 26 marzo nella Basilica di San Lorenzo in Lucina il Largo di G.F. Haendel, el’ Andante della Sinfonia Concertante di W.A.Mozart ( insieme a Luca Sanzo’) in una messa in ricordo di Fulvio Stinchelli, a tre mesi dalla scomparsa del romanista per eccellenza ( non solo in senso calcistico). Il 27 marzo un concerto riservato ai soci e agli ospiti dell’ Associazione Interno Musica, dove suonerà anche con la pianista Elena Matteucci e i fratelli Federico ed Erica Piccotti, giovani talenti pluripremiati.  Sarà poi dall’ Ambasciatore U.S.A. Phillips a Villa Taverna per un concerto riservato ai sostenitori e sponsor del Festival e infine il 2 aprile in un evento conclusivo alla Domus Talenti di Via Quattro Fontane 113, dove a giugno i 20 vincitori della Missione Giovani del Festival , daranno vita alle prove aperte al pubblico con i famosi coach ospiti del Festival.

Altre news

Fondazione Rome Chamber Music Festival
via Vittorio Veneto 108, 00187, Roma, Italia

© Copyright 2024 | All rights reserved