Livia Stefani

violino

Bio

Nata a Perugia nel 2001, Livia studia attualmente nella classe di Ilya Grubert al Conservatorio di Amsterdam. Si è diplomata nel 2022 con lode e menzione d’onore al Conservatorio Francesco Morlacchi di Perugia. Livia ha precedentemente studiato con Zakhar Bron e Maurizio Sciarretta alla Zakhar Bron Akademie in Svizzera. Ha anche frequentato masterclasses con Michael Frischenschlager, Stefano Pagliani e Marco Fornaciari. Livia suona regolarmente come solista, con particolare devozione al repertorio per violino e pianoforte e a quello per quartetto d’archi. Suona in duo con il pianista Radu Ratering. È inoltre primo violino e fondatrice dell’Hera Quartet, quartetto d’archi costituitosi nel 2022, che si sta formando nella classe di Dmitri Ferschtman al Conservatorio di Amsterdam. Il quartetto ha già suonato in tutta Olanda e farà il suo debutto nella prossima stagione, alla Concertgebouw di Amsterdam. Studiano inoltre con Marc Danel alla string quartet Academy di Amsterdam-NSKA. All’età di sedici anni ha debuttato come solista con la West Bohemian Symphony Orchestra in Repubblica Ceca. Nel 2020 ha suonato come solista diretta dal Maestro Stefano Pagliani al Teatro Bibiena di Mantova. Livia è vincitrice di numerosi concorsi nazionali e internazionali come il Grand Prize Virtuoso Competition di Brussels, grazie al quale ha potuto suonare al Bozar Center for fine Arts. Livia ha suonato all’età di diciassette anni alla Carnegie Hall di New York dopo aver vinto il primo premio all’American Protégé Competition. È inoltre risultata vincitrice del primo premio in numerosi concorsi nazionali tra i quali “Città di Piove di Sacco” di Padova, Concorso “Città Murata”, Concorso “Giovani Promesse” di Messina. È stata finalista del premio “Matteo Candino” a Roma. Livia suona regolarmente in orchestra, ha recentemente collaborato con la Webern Symphony Orchestra con la quale ha suonato alla Großer Saal del Musikverein di Vienna diretta da Kirill Petrenko. Nel 2019 ha preso inoltre parte alla Camerata Ducale Junior di Vercelli, ensemble dedicato ai giovani talenti italiani. Ha inoltre collaborato con l’Orchestra da Camera di Perugia grazie a una borsa di studio messa a disposizione dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia. Livia suona dal 2021 un violino della collezione “Florian Leonhard Fine Violins” di Londra.

Fondazione Rome Chamber Music Festival
via Vittorio Veneto 108, 00187, Roma, Italia

© Copyright 2024 | All rights reserved