Nana Ebata

clarinetto

Bio

Dopo aver iniziato lo studio del clarinetto all’età di 9 anni e aver terminato nel 2016 gli studi alla Rumoi High School di Hokkaido, NANA EBATA si é fatta notare vincendo il premio di eccellenza al Concorso K di clarinetto in Giappone nel 2018 e poi laureata presso il prestigioso Tokyo College of Music nel 2020, sotto la guida dei maestri Noboru Taga, István Kohán, Seiki Shinohe, Kei Ito. 

La sua formazione si è in seguito arricchita ulteriormente con Masterclass e corsi tenuti da Davide Bandieri, Sauro Berti (anche con clarinetto basso), Fabrizio Meloni e Paolo Beltramini. 

Dal 2021 si è trasferita in Italia dove sta continuando la sua formazione con Ugo Gennarini presso il Conservatorio Nazionale di Santa Cecilia di Roma e dove ha avviato la sua  attività professionale; nel 2022 è stata infatti il primo clarinetto per l’opera “Tosca” di Puccini con l’Orchestra Roma Sinfonica diretta da Isabella Ambrosini e nel 2023 si è esibita con il corno di bassetto nel Requiem di Mozart per conto dell’Ambasciata italiana in Libano e in Congo, con la Young Musicians European Orchestra diretta dal M° Paolo Olmi. 

Sia a Tokyo che a Roma ha approfondito i propri studi anche in musica da camera con Riki Yasuhara, Mari Nakano, Jyunji Inoue, Rosaria Clemente e Barbara Ferrara. 
Ha più di 250.000 follower sui social.

Fondazione Rome Chamber Music Festival
via Vittorio Veneto 108, 00187, Roma, Italia

© Copyright 2024 | All rights reserved